giovedì 13 gennaio 2011

mi sono persa...

sì...

mi sono persa...

e fatico a ritrovarmi in mezzo ai paroloni e alla mia stanchezza psicofisica...

le festività son passate orribilmente e il mio compleanno si è concluso con mio figlio che mi ha talmente fatto piangere da farmi uscire di casa in pigiama, senza chiavi e in ciabatte...

per mia fortuna l'edicolante è un buon amico e mi ha ospitata per oltre due ore...

e dal quel giorno niente si è più ricomposto, anzi...

oggi mi ha tirato una sedia contro solo perchè era arrabbiato con una maestra...

sono davvero molto, molto stanca...

ma abbiamo iniziato il percorso in salita della sua terapia e così anche l'incontro con le maestre che dovrebbero capire la sua sindrome e aiutarmi...

speriamo...

6 commenti:

  1. Tesoro mi dispiace!!! A volte i figli ti fanno talmente male che ti sembra di esplodere. Vedrai che la terapia funzionerà.

    RispondiElimina
  2. mamma mia che storia difficile.....
    un grosso abbraccio bella

    RispondiElimina
  3. adoro mio figlio, ma vorrei anche capirlo...
    quante volte ho pensato ad andarmene, ma son sempre qui...

    RispondiElimina
  4. Pensa che dopo un temporale c'è sempre il sole.....AUGURI

    RispondiElimina
  5. Vedrai che ne uscirete, più forti e più uniti!
    Un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina