martedì 5 ottobre 2010

forse penso troppo

sì, forse penso troppo, ma "cogito ergo sum" e quindi continuo a pensare...


prima di addormentarmi passa un lasso di tempo (che mi pare sempre infinito) nel quale penso a troppe cose e non arrivo ai alla fine di nessuna di esse...


ieri sera ragionavo sulla riunione di classe che si terrà domani e nella quale dovremo decidere il rappresentante di classe...


sapete che ho paura?


non sono in grado di trattenere la mia rabbia nei confronti di una persona che si vuole candidare e che l'anno scorso ha commesso tante di quelle scorrettezze nei miei confronti così come il figlio le ha commesse nei confronti del mio...


ho paura perchè sono in grado di prevedere le mie reazioni e so che la difesa di mio figlio è, per me, la cosa più importante in questo momento...


e così domani dovrò affrontare una delle mie paure...


poi il pensiero si è spostato sul mio modo di dormire: non riesco a trovare una posizione e fatico ad addormentarmi...


può sembrare un piccolo pensiero, ma per chi soffre di insonnia diventa insostenibile...


e così per distrarmi mi son messa a pensare (ma dai?) a cosa scrivere nel mio blog e stranamente ho trovato una serie innumerevole di cose di cui parlare, forse anche troppe...


ed io che non volevo aprire un blog...

2 commenti:

  1. come si dice? anzi no... non si dice...
    tl'ad!!!

    RispondiElimina
  2. ho deciso che non ci andrò e le metterò i bastoni tra le ruote...

    la cosa migliore...

    RispondiElimina